Una società aperta e democratica può accogliere e far convivere dentro sé persone, gruppi sociali e culture diversissime dando a ognuna il necessario rispetto. Ciò che invece non può accogliere sono quelle entità il cui scopo é distruggere la sua apertura, la sua democrazia e la sua accoglienza. Il fascismo é a tutti gli effetti un entità cancerogena e come tale va trattata. globalist.it/politics/2019/05/

@Ca_Gi in nome di un presunto antifascismo però si possono commettere i peggiori crimini, stiamo attenti

@aaronwinstonsmith
in nome di qualsiasi idea, anche la più giusta, si possono commettere i crimini peggiori. non ci sono garanzie che un'idea non possa essere usata male.
@Ca_Gi

@dom @Ca_Gi dico l'importante è con la scusa non diventare più fascisti dei fascisti :)

@aaronwinstonsmith @dom Allo stesso tempo non bisogna però nemmeno degenerare nel senso opposto e normalizzare il fascismo trattandolo come “un’opinione tanto quanto tutte le altre” perché, restando nella metafora iniziale, sarebbe come considerare le cellule tumorali alla pari dei fermenti lattici.

@Ca_Gi @aaronwinstonsmith @dom

Se posso dire la mia opinione in merito, io credo che tutte le opinioni vadano discusse.

Incluse le opinioni antidemocratiche.

E' compito della Democrazia fornire a tutti i cittadini la cultura storica e informatica necessaria per smontare tali opinioni attraverso i fatti e la logica.
Perché isolare i fascisti rende solo più deboli, rendendo il fascismo più forte.

1/

@Shamar

bè anche io sono antidem :black_block_blob:

il fascismo non si può combattere sul piano della discussione perchè non è solo un insieme di valori, è soprattutto un insieme di pratiche e metodi - esattamente come l'anarchismo, ma al contrario. ci sono fascismi di tutti i colori politici, fascismi atei e fascismi religiosi...
va combattuto con pratiche che lo disgregano: solidarietà, autogestione, cultura e libero pensiero, e soprattutto

@Ca_Gi @aaronwinstonsmith @dom

@bradypus_tridactylus

> va combattuto con pratiche
> che lo disgregano:
> solidarietà, autogestione,
> cultura e libero pensiero

Sono d'accordo.
Aggiungerei accoglienza.
Anche nei confronti dei fascisti.

Il fascista ha paura ed è ignorante. Da cui le pratiche violente di che sottolinei.
Perché possa accettare di imparare, deve sentirsi al sicuro, deve capire che non ha nulla da temere dal diverso.

> e soprattutto gattini

🤣

@Ca_Gi @aaronwinstonsmith @dom

@Shamar (scusate se riprendo il filo in ritardo). Il fascismo in sé é impermeabile alla logica ed al dialogo, quanto "un piccione posto sulla scacchiera ignora le regole del gioco e butta giù tutti i pezzi mettendovi fine, ritenendosi vincitore". Ha invece senso dare accoglienza alla -persona- che ha abbracciato idee fasciste e crearvi un dialogo personale, esponendo le contraddizioni insite in questo. Sono convinto che buona parte (non tutti) > @bradypus_tridactylus @aaronwinstonsmith @dom

@Ca_Gi "Il fascismo in sé é impermeabile alla logica ed al dialogo" @Shamar
sono d'accordo, inoltre solitamente molti abbracciano il fascismo per ragioni di convenienza che vanno dalla richiesta di maggiore sicurezza alla tutela dei propri interessi. In ogni caso i fascisti esistono e vanno ridotti alla ragione.

Alla fine è sempre una questione di competizione sulle risorse.
@bradypus_tridactylus @dom

@aaronwinstonsmith

s/ridotti/ricondotti/

> Alla fine è sempre una
> questione di competizione
> sulle risorse.

Mi permetto di dissentire.

Questa è una semplificazione grossolana diffusa dalla propaganda Capitalista.

La gestione delle risorse non implica necessariamente una competizione. Per quanto nel pieno della propria evoluzione, l'uomo non è un animale individualista. Per milioni di anni la nostra sopravvivenza è stata basata sulla collaborazione. 😉

@Ca_Gi @bradypus_tridactylus @dom

Follow

@Shamar aperta parentesi etologica.
basterebbe leggere darwin per osservare come la COMPETIZIONE è solo una delle strategie di adattamento e sopravvivenza, e nemmeno la più diffusa. la COLLABORAZIONE stravince in praticamente tutte le osservazioni. e lorenz - con tutti i suoi difetti - lo ha evidenziato molto bene. chiusa parentesi etologica.

@aaronwinstonsmith @Ca_Gi @dom

@bradypus_tridactylus

Quando qualcuno sostiene che l'individualismo e l'egoismo sono positivi per un'organizzazione dinamica (sia essa una azienda, una squadra sportiva o una comunità più vasta) trovo sempre divertente fargli notare che, per sua fortuna, le sue cellule non lo sanno.

Non hai idea di cosa tirano fuori per giustificare questa contraddizione!
Dalla teoria dei giochi, alla superiorità intellettiva dell'uomo... ho sentito cazzate fantastiche! 🤣

@aaronwinstonsmith @Ca_Gi @dom

@Shamar non ho mai detto che la competizione sia positiva, ma solo che alla base di alcune parti di consenso verso il fascismo ci sono motivazioni relative all'accesso e ripartizione delle risorse @bradypus_tridactylus @Ca_Gi @dom

Sign in to participate in the conversation
Cisti

Chi siamo

Questa istanza è gestita allegramente dall'hacklab underscore e fa parte del server autogestito cisti.org.

Cos'è Mastodon

Differentemente da altre piattaforme è decentralizzato, il che significa che non c'è un singolo server, azienda o persona che lo gestisce. Quando qualcuno crea la propria versione di Mastodon, questa è chiamata una "istanza". Poiché Mastodon è open source, chiunque può creare la propria istanza di Mastodon con le sue regole. Grazie a questo, tutte le istanze sono possedute, operate e moderate dalla comunità che le crea. Mentre le persone all'interno di una istanza possono seguirsi l'una l'altra, possono anche decidere di seguirsi all'interno di altre istanze e comunicare con membri di altri server in modo trasparente. Mastodon è un social network libero che vuole mantenere le interazioni con le persone al primo posto. Mastodon non può essere venduto e non può essere comprato e non puo' essere bloccato dai governi. Ogni persona su mastodon e' libera di unirsi a qualsiasi comunità voglia, e comunicare con chiunque voglia.

Perché siamo speciali

  • siamo torinesi
  • ci teniamo alla privacy e rispettiamo l'anonimato

Policy

Qua puoi trovare le policy di mastodon cisti.

Scopri di più

Qua una descrizione approfondita del progetto mastodon cisti. E qua un video di spiegazione di mastodon!

Privacy

E' molto semplice: facciamo di tutto per non avere log o informazioni personali da nessuna parte. Quindi se ci chiedono info personali la risposta e' immediata: "Non possiamo darti nessun dato personale perche' non lo abbiamo".