Cronache Ribelli

Cronache Ribelli è un progetto narrativo di rinnovamento della narrazione storica. Raccontiamo la degli ultimi.

📚Shop: https://cannibaliere.blomming
👍Facebook: bit.ly/32Dsncw
📷Instagram: bit.ly/35WGwnb
Mail: cronacheribelli@gmail.com
Telegram: t.me/cannibaliere

In casi un po' più pratici, non si può mettere a tacere i con l'argomento che siano "illegali" e quindi zitti, fine della storia. Quelli se ne fottono, giustamente, e sono ancora lì a vivere nella possibilità del cambiamento, perché la Storia non si arresta con l'applicazione di una legge, men che meno se questa applicazione è blanda e svogliata. Siamo noi che sbagliamo a non impostare diversamente il nostro , basandoci sullo stato del nemico invece che sui contenuti.

Show thread

I cambiamenti sono fisiologici e normali. La Storia non finisce con la produzione di un codice legislativo. La Storia se ne frega del "non si può fare perché è illegale".

La è su un altro piano rispetto a ciò che un sistema di pensiero, che anima le persone verso il cambiamento dello status quo, può ritenere giusto.

Da questa tensione nasce ciò che poi viene raccolto nel racconto della Storia.

Show thread

"Siiì, è utopia, no può funzionare!"

No, un paio di palle! Finché succede e finché funziona, non si può parlare di utopia!

Show thread

"Siiì, è roba del secolo scorso, figùrati se può succedere di nuovo…"

Finché le cose succedono di nuovo, le idee che stanno dietro non sono veramente invecchiate. Anzi, nessuna idea è mai "vecchia" se può avere successo in un terreno sociale. Ne abbiamo noi, da bollarla come vecchia!

Show thread

Insomma, il criterio dell'impossibilità non è un parametro con cui dare un giudizio ad un obiettivo politico.

Gli atti politici e le attività umane creano la Storia e, per quanto una cosa venga osteggiata col pretesto che sia impossibile, se può succedere, allora questo prevale sul discorso sulla fattibilità.

Questo vale per le rivoluzioni, così come vale per la perdita di diritti acquisti e dati per scontati.

Show thread

Le sarebbero un affare romantico di chi non si sa rassegnare ad accettare che sia finita con l'ultima pagina letta sul manuale, mentre le sono riminiscienze libresche scolastiche e sono state compiute da chissà chi, semmai possano essere esistiti...

Show thread

Penso che una lezione che si possa cavare dallo studio della , non sia tanto quella di non ripetere questo o quello, ma la consapevolezza stessa che la Storia non sia finita.

Questo lo dico perché ne ho le tasche piene della da centristi conservatori che ha permeato la coscienza popolare e che proietta all'indietro l'immagine attuale che abbiamo del mondo.

**Covid. À l'Est de l'Europe, la situation se dégrade rapidement**

"En Russie, dans les États baltes ou encore en Roumanie, on observe des records de contaminations et de décès quotidiens. En cause, une trop faible couverture vaccinale. Mais, au Royaume-Uni, où elle est bien plus large, l’hiver fait craindre le pire."

humanite.fr/covid-lest-de-leur

#actualité #bot

Non so se l'abbia già chiesto, ho questa domanda: come si fa a non far mai comparire i risultati di in una ricerca?

Sto usando , ma questo non mi dà la garanzia che i risultati non appaiano.

Non sto riuscendo a nasconderli nemmeno digitando "-Amazon".

Altri metodi?

Non prendevo qualcosa al da mesi.

Ho avuto la conferma di quanto non ne valesse la pena.

Cibo umidiccio e dall'odore ambiguo, porzioni piccole, qualità-prezzo bassa.

Ci vado raramente e ogni volta me ne pento.

Se non fosse che avessi bisogno di farmi una pisciata...

I like how your cheerfulness is incorruptible.

Il problema relativo al mercato immobiliare è sottovalutato.

C'è completo lassismo per ciò che riguarda gli affitti degli appartamenti condivisi, in cui rimangono principalmente colpiti gli studenti. Per questo serve un prezzo calmierato ed un argine alla speculazione.

Non so se uno strumento del genere esista già, ma ho pensato che debba esistere un registro dei locatori tenuto dalle università.

Magari a diversi di voi non dirà niente.

A Massimo Nappi era conosciuto, ha insegnato a diverse generazioni di studenti ed è stato un militante per l' ed il in .

Adiosu, cumpàngiu.

Show more
Cisti

The social network of the future: No ads, no corporate surveillance, ethical design, and decentralization! Own your data with Mastodon!