"Fermati! Non andare da solə, è pericoloso, fa molto freddo. Porta una giraffa con te".
Vi beccate l'overposting perché ho talmente tante idee in testa che non potete immaginarlo. Erano ANNI che non cucivo qualcosa di creativo, qualcosa di veramente mio. E adesso si sono rotte le acque.
Ci sarà qualcunə a cui piace il marrone, no?

Non so se sia esaltazione fuori luogo, ma mettere mano a così tanti colori insieme un pochino mi dà alla testa.
Ho infinite combinazioni davanti, quasi come se stessi dipingendo. Alla fine è solo una sciarpa, lo so, ma magari farà felice qualcun*.

Silvia boosted

Le cose belle, di più, bellissime del Fediverso: avete visto la sciarpa che avevo postato qualche giorno fa e me ne avete chiesta una speciale per una persona ancora più speciale.
Fossi un canarino cinguetterei di felicità, per tutte le possibilità che mi state dando.

Silvia boosted

La marmellata di cachi è sul fuoco. Per domani a pranzo c'è la bietola selvatica e la borragine.
Oggi abbiamo piantato le cipolle.
Ogni passo verso l'autonomia è un passo verso una libertà meno utopistica.

Di mio marito mi dispiace il fatto che io l'abbia già sposato, perché quando fa ste cose onestamente lo sposerei un'altra volta.
La postapocalisse verde :molotov: 🌿

Hello fellow people from the Fediverse! @chimicredodiessere and I are trying to create a special work of art: we're collecting loved clothes or accessories which we will transform in a totally new patchwork garment. Together with the piece of clothing we will collect your story thanks to a NFC tag.
Are you interested in our project? Just write us and we will give you more informations.
Boosts welcome!

Ok, la foto è unammerda, è tardissimo e a quest'ora non c'è quasi nessun* online ma ERO TROPPO IMPAZIENTE e questo è il risultato del discorso dell'altro giorno: una sciarpa ad anello patchwork! Non scivola, non si scioglie il nodo, rimane attaccata al collo, può servire da mascherina momentanea mentre correte in casa a prendere la mascherina vera, in più colori decisamente meravigliosi per messaggi subliminali. È bella porca cagna, bella davvero. Grazie per avermi aiutato a pensare :blobheart:

Oggi mi sono resa conto che l'unica cosa che mi avrebbe potuto davvero tirare su di morale sarebbe stato comprare qualcosa.
E allora mi sono mandata affanculo da sola, sono rimasta vicina al mio umore di merda, non l'ho drogato di acquisti ed è andata bene uguale.

Sono uscita di casa un minuto fa per andare a chiudere il cancello. Mentre faccio le scale mi ricordo che in uno dei cestini per strada vicino casa qualche debosciat* ha buttato una pila di volantini del super. Faccio la distanza tra me e il cestino in ciabatte, col cuore in gola, inventando scuse da avere pronte in caso mi fermasse la pula mentre salvo cose da buttare nella differenziata (distanza tra casa e il cestino: 100mt).
La bella vita, it's a beautiful life.

Fediverso intero, abbisogno di te per l'ennesima volta.
Dopo aver messo a soqquadro (due q!) il laboratorio intero ho raccattato un numero tendente ad infinito di scampoli più o meno piccini. Avete consigli su cosa potrei cucire la prossima volta? Mi piacerebbe avventurarmi sulla strada dell'unisex ma il mio zoccolo duro al momento sono donne, quindi mi sa sia poco fattibile... Però sono convinta voi avrete sicuramente idee azzeccatissime :blobheart:

Ora che per la prima volta ho chiamato io e non mamma il medico per prenotare le analisi del sangue vuol dire che sono diventata adulta e responsabile? Ma soprattutto, ci sono regali per premiare il superamento di questo rito di passaggio?

Mi sto facendo una vita da ciò che ə altrə non vogliono. Dopo i mobili presi dagli angoli delle strade, dopo bottoni, fili, nastri e tessuti di sarte che non possono più esercitare il loro mestiere è la volta delle piante.
Marito mi porta quelle che trova sgombrando le case dei morti, tolte in extremis dal sacco nero. Io lo supplico di caricare in macchina quelle straggiate vicino ai bidoni, per poi trovarci dentro una lucertola svegliata a forza dal letargo invernale. Ah, vi saluta.

La mia salute mentale a volte traballa molto pesantemente, devo accettarlo. Ancora non sono pronta per chiedere un aiuto professionale, ma arriverà anche quel momento. Intanto per ora le nubi sono passate, mi godo il sereno.
Vi ringrazio comunque dal profondo del cuore per avermi risposto, l'altro giorno, è stato un momento terribile, però ci siete stat*, ed è quello che conta.

Ho DAVVERO bisogno di essere intrattenuta in un discorso, uno qualsiasi. Mi va bene qualunque cosa, ma se vi ritagliate un minuto per parlare con me mi fate un enorme favore.

Voi che avete più conoscenze di me, pensate siano numeri plausibili 40 milioni di visitatori unici su in una settimana? Perché se io dico che nell'ultima settimana ho venduto 590 vestiti magari sarebbe carino anche controllare e non solo pubblicare quello che proclamo io.
Se invece sono numeri reali sono a metà tra lo spaventata e il perplessa.

Show more
Cisti

The social network of the future: No ads, no corporate surveillance, ethical design, and decentralization! Own your data with Mastodon!