Confondere le richieste dell'amministrazione penitenziaria con le rivendicazioni dei detenuti: benvenuti nel magico mondo dell'askanotav. A questi livelli siamo arrivati, e non siamo ancora giunti al fondo. Ma vergognatevi sciacalli maledetti.

C'e' qualcuno qua sopra che smanetta con Qgis?

Parrebbe che nel mandrino vada un grasso al molibdeno, duro; dentro invece... c'e' chi ci mette olio denso da trasmissione (tipo 80w90)... c'e' chi sconsiglia *assolutamente* di usare grassi oleosi, che il grasso deve essere cremoso. Hilti indica un olio semifluido tanto per complicare le cose che parevano a sto punto essere chiare.

Show thread

Stamane ho smontato il martello demolitore che ieri mi aveva mollato. Aprendo la carcassa e messa a nudo la biella che aziona il pistone, mi e' parso che il problema sia banalmente... la lubrificazione del tutto. Ma... che grasso scegliere? Cercando in rete, tutorial russi *'a la Chernobyl* a parte, parrebbe che ci vuole un grasso semifluido, grado NLGI 00, consistenza "apple sauce". Non so quanto metterne e non vorrei mischiare grassi diversi.

Oggi c'avevo la nuvola di fantozzi sopra la testa. Accendendo il generatore mi si pianta la cordicella dell'arcaico avviamento nel volano, e invece che fuoriuscire alle prime rotazioni, ruotando vorticosamente riesce a spaccare il serbatoio in due punti; piglio l'acciaio rapido e lo sistemo, vado di martello demolitore e dopo 3 ore di demolizione si scassa il martello. Nel tornare a casa, non pago sento puzza di fumo in cabina: si e' staccato il collettore dal silenziatore. Forse che ?

Qua in liguria di surplus nella produzione agricola ne abbiamo veramente poco o nulla. Siamo perlopiu' Inerpicati sui monti, troglodytes nei fatti, un tempo scambiavamo ghiaccio e acciughe sotto sale con il basso piemonte. Siamo sempre di meno, paghiamo lo scotto della modernita', diventando sempre piu' piccoli e stupidi come i cinghiali di Hokoto, e dal XII secolo in avanti la nostra Janua, un tempo superba, e' vittima di un'epocale Inedia. Ci vuole una svolta.

Propositi 2021: Rimorchiare l'autogestione. A trazione umana (non per evitare le ire degli antispecisti, quanto per semplificazioni burocratiche attinenti il codice della strada). Se qualcuno addirittura tirasse fuori un vecchio rimorchio agricolo saremmo a cavallo.

en.wikipedia.org/wiki/Edwin_Bl Chissa' se la scusa dell'antisemitismo tanto in voga di questi tempi tiene ancora quando a parlare del potente legame eugenetico e' un figlio di sopravvisuti ebrei ai campi di sterminio.

Certo che il fondatore del WEF gia' a luglio 2020 ne ha scritto sul "grande reset" dovuto al covid. Diocan 195 pagine e mi han pure chiesto di tradurle, visto che in italiano non e' ancora stato fatto. Chi avesse voglia di darvi un occhiata e vedere se c'e' qualcosa di sensato da diffondere...
pdfbest.com/pdf-epub-covid-19-

Ha varie societa'. Advent , IRBM, cnccs, promidis. Finanziatore della fondazione Open (nel cui consiglio di amministrazione vi sono soggetti come la Boschi e Lotti), con laboratori al San Raffaele terra di Sburioni.

Show thread

Piero di Lorenzo e il suo "lezioni di lobby" sono un must per gli amanti del gossip. Biochimico, direttore de IRBM spa di Pomezia, dal 2015 e' membro del collegio nazionale dei ProbiViri di FederChimica. Nel 2005 ha fondato insieme ad altri la societa' di lobbying "Beretta, di Lorenzo e Partners". Consulente per la Guardia di Finanza, e' il partner ideale nella lotta al covid. Meno male che con le sue competenze si e' attivato per fornirci rapidamente un salvifico vaccino.

Volendo fare una videoconferenza su jitsi e contestualmente trasmetterla su una radio online, esiste un espediente semplice da utilizzare? Tipo un bridge bot che appunto fa da ponte?

Show more
Cisti

The social network of the future: No ads, no corporate surveillance, ethical design, and decentralization! Own your data with Mastodon!